:: Home | Disturbi | Disturbi moderni | Sintomi | Dipendenze | Tags | Farmaci | Consulenza | E-mail | Vocabolario

 

  .: Navigazione

Pagina iniziale
Chi siamo
Lo Psicologo
PerchŔ lo Psicologo
PerchŔ lo Psicologo Online
Lo Psicologo secondo l'Ordine degli Psicologi
Approccio CognitivoComportamentale
Sostegno Psicologico
Counseling Psicologico
 
 .: Disturbi Psicologici
Psicopatologie
Nuove Psicopatologie
Disturbi dell'Umore
Disturbi d'Ansia
Disturbi Psicosomatici (Somatoformi)
Disturbi Sessuali
Disturbi dell'Alimentazione
Disturbi del Sonno
Disturbi correlati a Sostanze
Disturbi del controllo degli Impulsi
Disturbi Psicotici
Disturbi da Stress (dell'Adattamento)
Disturbi di PersonalitÓ
Altri Temi e Termini di Psicologia, Salute e Benessere psicofisico generale
Dipendenze
 
 .: SessualitÓ | Farmaci
Risposta sessuale
Dipendenza sessuale
Pornodipendenza
Parafilie
Anoressia sessuale
OmosessualitÓ
IdentitÓ di genere
IdentitÓ sessuale
Farmaci per Impotenza
Psicofarmaci
Sostanze naturali
 

.: Sintomi psicofisici :.

Abuso di farmaci Abbuffate di notte

  Abbuffate e rigetto Abbuffate ripetute

Adattamento critico Affaticamento continuo

Ansia post trauma Allucinazioni Ansia

Ansia diffusa Affanno

Assenza di desiderio Assenza di libido

Assenza di orgasmo  Astinenza

Attacchi di sonno Aumento pulsazioni

  Avversione sessuale Bere troppo

  Bevute ripetute Comportamenti ripetitivi

Crampi Crisi senza sostanza/situazione

Deliri Depressione DifficoltÓ emotiva

DifficoltÓ orgasmica Dipendenza

Dipendenza da sostanza Disagio da clima

Distacco dalla realtÓ Distanza emotiva

Dolore sessuale Dolori Dormire troppo

Drogarsi Eccessivo web utilizzo

Eiaculazione precoce Emicrania

Erezione problematica Erezione eccessiva

Esaurimento EstraneitÓ verso l'esterno

Evitare qualcosa Fantasie sessuali inusuali

  Fare nel sonno Fissazione su forma

Fissazione su sesso Flessione di umore

Fobia Fumare troppo Giocare d'azzardo

  Gonfiore Identificarsi con l'altro sesso

Immotivata paura Impulsi incontrollabili

Impotenza  Impulso a rubare

Impulso a incendiare Incubi Ingrassare

Intensa paura IpersessualitÓ

Macchie/eruzioni/pruriti/sensibilitÓ cutanee

Mania e umore flesso ModalitÓ rigide

Molestare Nausea Nevrosi Non dormire

Ossessione per l'alimentazione Panico

Paura Paura di altri Paura di spazi chiusi

Paura delle malattie Paura dell'aereo

Pensieri distorti/incoerenti Pensieri fissi

Percezioni non vere Perdita della voce

  Perdita di coordinazione/equilibrio

Perdita di sensibilitÓ PersonalitÓ critica

Pipý a letto Pop˛ addosso

Porno attrazione e dipendenza

  Preoccupazione per un difetto fisico

Pseudo-sintomi di gravidanza Psicosi

Rifiuto del cibo Rifiuto della sessualitÓ

  ScarsitÓ di eccitamento Sentire squilli

Sentirsi soffocare Sesso inusuale

SessualitÓ problematica Somatizzazioni

Sonno improvviso Sonno problematico

Strapparsi peli e capelli Stressarsi

Stress dopo le vacanze Tachicardia

Tensione/rigiditÓ fisica Terrore nel sonno

Umore flesso Umore gi¨ dopo gravidanza

Uso eccessivo dei social networks Vertigini

 

Gli Ansiolitici (o Tranquillanti o Sedativi)

 

Aliseum, Anseren, Ansiolin, Anxiolit, Atarax, Axoren, Buspar, Buspimen, Compendium, Control, En, Dalmadorm, Demetrin, Depas, Diazemuls, Domar, Dorom, Eridan, Felison, Frisium, Frontal, Halcion, Lexotan, Lexotanil, Librium, Limbial, Lorans, Lubalix, Mialin, Minias, Nirvanil, Noan, Nottem, Oblivon, Oxapam, Pasaden, Paxipam, Prazene, Psicofar, Quait, Quanil, Quilibrex, Rivotril, Rizen, Rliberan, Roipnol, Seren Vita, Seresta, Serpax, Solatran, Stilnox, Tavor, Temesta, Tienor, Tranquirit, Transene, Tranxilium, Trepidan, Urbanyl, Valeans, Valium, Vatran, Vegesan, Xanax, etc.

 


 

Gli Ansiolitici sono una categoria di psicofarmaci efficaci nel contrastare l'ansia e i vari Disturbi d'ansia da essa contraddistinti. Sono tra i farmaci maggiormente impiegati nel mondo e in molte nazioni, tra cui l'Italia, la loro vendita Ŕ seconda solo alle comuni sostanze farmaceutiche da banco.

 

Gli Ansiolitici si differenziano tra loro per le diverse molecole attive, la velocitÓ e potenza di azione sui sintomi, e per la durata (a breve, intermedia o lunga emivita); inoltre all'interno della loro categoria rientrano anche i Tranquillanti, utilizzati appunto per cercare di abbassare i livelli di ansia e per migliorare la qualitÓ del sonno.

 

La tipologia maggiormente conosciuta ed assunta di Ansiolitici Ŕ quella delle cosidette Benzodiazepine (BDZ); ne sono un esempio Ansiolin, Control, En, Frontal, Lexotan, Lorans, Prazene, Valium, Tavor, Xanax, etc.

 

Le Benzodiazepine, per l'efficacia nei diversi casi di ansia e di problemi del sonno (es. insonnia), la bassa tossicitÓ, la buona tolleranza e la poca interazione con altri farmaci, sono dunque divenute la terapia d'elezione nel trattamento farmacologico dei sintomi d'ansia, sostituendo infatti altri farmaci calmanti, come i Barbiturici, dagli effetti collaterali maggiori.

 

Un altro tipo di Ansiolitici, oltre alle BDZ, sono i derivati benzodiazepinici, definiti anche Ansiolitici di seconda generazione; ne sono esempi farmaci come: Dalmadorm, Felison, Halcion, Minias, Roipnol, etc.

 

Infine vi sono psicofarmaci con diversa composizione rispetto alle Benzodiazepine, ma con uguale effetto tranquillante; ad esempio Axoren, Buspar, Buspimen, Ivadal, Niotal, Nottem, Sovipan, Stilnox, etc

 

Tutti questi farmaci psicotropi agiscono cercando di normalizzare o almeno di ridurre lo stato di intensa ansia nel quale la persona si trova patologicamente immersa.

 

Alla base del meccanismo di funzionamento degli Ansiolitici vi Ŕ il potenziamento del GABA, importante Neurotrasmettitore inibitorio del Sistema Nervoso Centrale, attraverso interazioni e legami con i suoi specifici recettori.

 

In questo modo i principi attivi degli Ansiolitici rendono pi¨ disponibile le sostanze neurali inibitorie proprio a livello sinaptico dell'apparato nervoso della persona, calmando e sedando in questo modo gli stati psico-emotivi negativi.

 

Come accennato gli Ansiolitici vengono utilizzati per il trattamento degli stati ansiosi, per i disturbi del sonno e per tutte le altre problematiche di tipo psicologico costellate da ansia intensa e diffusa.

 

La risposta della persona che assume questo tipo di psicofarmaci varia, anche molto, secondo le personali caratteristiche, ma anche sulla base delle dosi e delle peculiaritÓ del farmaco stesso.

 

Gli effetti collaterali maggiormente frequenti a dosaggi normali possono essere: confusione psichica, sedazione eccessiva, amnesia, stanchezza, sonnolenza, squilibri sonno-veglia, calo delle capacitÓ psico-cognitive e di quelle psico-motorie.

 

Se le dosi salgono fino a diventare eccessive, questi farmaci possono essere molto pericolosi e dannosi arrivando a provocare seri malesseri psico-fisici. Nei casi pi¨ gravi ad esempio crisi psicotiche con deliri ed allucinazioni.

  

Va inoltre sottolineato che gli ansiolitici possono indurre una vera e propria dipendenza psico-fisica con tipici problemi di Astinenza, Craving e/o Assuefazione.   

 

Per quanto detto la loro sospensione dovrebbe essere graduale e sotto controllo medico proprio per evitare sintomi di Astinenza ed ulteriori manifestazioni negative tipiche della dipendenza (pu˛ infatti sopraggiungere la cosidetta "Sindrome da sospensione", che pu˛ durare da una a 4/5 settimane e che Ŕ contraddistinta da sintomi come nervosismo, sonno disturbato, ansia ed ipersensibilitÓ).

 

Inoltre l'assunzione di Ansiolitici non deve essere concomitante a quella di Alcol o di altre sostanze psicoattive, in quanto gli effetti sedativi (e le pericolose conseguenze sugli aspetti psico-cognitivi e fisiologici) di tali sostanze vengono pericolosamente aumentati in modo esponenziale, mettendo la salute dell'individuo sotto serio rischio, anche letale.

 

Alcune persone, invece, assumono con buoni risultati delle sostanze naturali (ad esempio la Valeriana), anch'esse in grado di avere buoni effetti di riduzione sui livelli di ansia, senza incorrere nei possibili effetti collaterali sopra descritti.

 


 

N.B. L'assunzione di questi psicofarmaci, che possono risultare un valido aiuto nella terapia di molteplici disturbi psicologici, deve essere assolutamente prescritta (dopo visite e diagnosi) e seguita attentamente da un medico specialista.

 

Gli Ansiolitici agiscono chimicamente sul sintomo, ma non su ulteriori aspetti psicologici del disturbo come ad esempio dinamiche emotive, ricordi, schemi mentali e/o di atteggiamento, rapporti interpersonali, familiari, affettivi, etc.

 

Da soli aiutano ad attutire e tamponare i sintomi della psicopatologia, ma non riescono a fornire un beneficio sui suddetti aspetti psichici.

 

Risulta allora evidente che per riuscire a supportare al meglio il disagio mentale occorre magari integrare al farmaco un aiuto di tipo psicologico.

 


 

Torna agli Psicofarmaci

Vai ai Disturbi trattati nel sito

 

Dove rivolgersi in caso di problemi psicologici

 .: Risorse 

PerchŔ la Consulenza Privata Online
Consulenza Psicologica Privata via E-mail
Consulenza Psicologica Privata via Telefono
Prenota un appuntamento con lo Psicologo
Links su Psicologia, Salute e Benessere psicofisico generale
Altri Links
Vocabolario di Psicologia, Salute e Benessere psicofisico generale
Sportello d'ascolto e consulenza
Sintomi psicofisici
Tags di Psicologia, Salute e Benessere psicofisico generale
Assistenza psicologica presso Croce d'Oro
 

 .: Condivisione

Segnala Cpsico ad un amico
Manda una E-mail
Linka il sito
Scambia un Link 
Ricevi la Newsletter
Invia un articolo e diventa Collaboratore
 
 .: Per i Professionisti
UtilitÓ per la professione
Riviste, Dizionari ed Enciclopedie
Ordini degli Psicologi Regionali
FacoltÓ di Psicologia in Italia
Offerte di lavoro
Corsi, Congressi, Giornate di studio, Master
Collaborazioni con editori e giornalisti
 
 .: Contatti
Supporto diretto in Studio
Le nostre E-mail
Prenota subito una Consulenza Online
Prenota subito un appuntamento
Chiedi all'esperto
 
 .: Newsletter

il tuo indirizzo e-mail    

 

.: Tags :.

Abuso Abbuffata Acido Adattamento

Addiction Adone Affetto Alcol Alimenti

  Anti-age Allucinazione  Allucinogeno Amico

  Amore Amfetamina Anabolizzante  Anoressia 

  Ansia Ansiolitico Antidepressivo Antidolorifico

  Antiossidante Antipsicotico Astinenza

Azzardo Baby Blues  Binge Blackberry

Bulimia CaffŔ Cannabis Capelli Cellulare

   Cialis Cibo Clima Cocaina Compulsione

  Counseling Crack Craving Cuore Delirio

  Depressione Dieta Dipendenza Doping

  Droga Eccitazione Ecstasy Eiaculazione

  Emozione Energy drink Erbe Erezione

Eroina Esaurimento Esibizione Evitamento

  Facebook Fans Farmaco Feticismo Fissarsi

  Fitness Fitoprincipio Flavonoide Fobia

  FrigiditÓ Furto Gioco Gravidanza Gruppo

Hashish Impotenza Impulso Inalanti

  Incontinenza Incubo Ingrassare Insonnia

Internet Isoflavone Jet-lag Lavoro Levitra

Lsd Magnesio Malattia Mania Marijuana

  Masochismo Melatonina Mobbing MySpace

Neurolettico Nevrosi Nootropo Nutraceutico

   Nutriente Omega 3 Omosessuale

Ossessione Orgasmo Panico Parafilia

   Paura Pedofilia PersonalitÓ Pharma food

Piante Piramide Popper Porno Potassio

  Psicologo Psicofarmaco Psicosi

  Psicopatologia Psicosomatico Radicale libero

  Rinxiety Rubare Sadismo Schizofrenia

   Sedativo Selenio Sesso Shopping

Sigaretta  Sintomo Smart drug

Social network Sonnambulo Sonnifero

Sonno Sostanza Sostanza naturale
  Sostanza sintetica Spazio chiuso Speed
Squillo Stagioni Stalking Stabilizzante
Stanchezza Steroide  Stress Stressors
  Stupefacente Tabacco Tv Telefonino
Tempo Timidezza Tolleranza Tranquillante
Transessuale Twitter Umore Vertigine Viagra

  Vibrazione Videogame Vitamina Volo Zinco

 
 

Men¨ Rapido

Abuso di sostanze Abbuffate compulsive Abbuffate notturne Acidi grassi polinsaturi (o essenziali) Adattamento problematico Addiction Affaticamento cronico

Affective addiction Agorafobia Alcolismo Alimentazione e psiche Alimenti funzionali Allucinazione Amicodipendenza Amoredipendenza Anedonia Ansia

  Ansia da squillo e vibrazione Anoressia Anoressia sessuale Anorgasmia Ansiolitici Anti-age Antidepressivi Antiossidanti Antipsicotici

Approccio cognitivo-comportamentale AsessualitÓ Astinenza Assuefazione Attacco di panico  Attacco di sonno Aumento dei battiti cardiaci Aviofobia

Avversione sessuale Baby blues Bevute compulsive Binge drinking Binge eating Bioflavonoidi  Blackberry dipendenza  Bulimia Buona alimentazione Calmanti

  Cibo e mente Ciclo della risposta sessuale Ciclotimia Claustrofobia Cleptomania Clima e disturbi psicofisici Complesso di Adone Comportamenti ripetitivi Compulsione

  Consulenza psicologica Continue persecuzioni e molestie Counseling psicologico Craving Crisi di panico Delirare  Delirio Depressione Depressione Post Partum

Depressione Stagionale Desiderio sessuale problematico  Dieta Dimagrimento eccessivo Dipendenza Dipendenza affettiva Dipendenza da alcol Dipendenza da allucinogeni

Dipendenza da amfetamine Dipendenza da antidolorifici Dipendenza da Blackberry Dipendenza da caffeina Dipendenza da cannabis Dipendenza da cocaina

  Dipendenza da eroina Dipendenza da farmaci e psicofarmaci Dipendenza da gioco d'azzardo Dipendenza da inalanti Dipendenza da internet Dipendenza da lavoro

  Dipendenza da nicotina Dipendenza da social network Dipendenza da sostanze Dipendenza da steroidi anabolizzanti Dipendenza dal mangiar sano Dipendenza dal porno

  Dipendenza dal sesso Dipendenza dalla palestra Dipendenza senza sostanze Disforia Dismorfofobia Dispareunia Distimia Disturbi di personalitÓ Disturbi psicologici Doping

  Droghe Drunkoressia Eccitazione problematica Eccessiva stanchezza Erbe officinali Erezione problematica Erezione persistente Erotomania Esaurimento Esibizionismo

Evitamento Facebook dipendenza Farmaci anti ipotenza Farmaci naturali  Farmalimenti Feticismo Feticismo di travestimento Fissarsi sul mangiare sano Fissazioni

  Fitnessdipendenza Fitoprincipi Flavonoidi Fobia Fobie Fobia sociale Fobia specifica FrigiditÓ Frotteurismo  Gioco d'azzardo patologico Giramento di testa continuo

Idea delirante IdentitÓ di genere IdentitÓ sessuale Impotenza Impulso a rubare Impulso a scommettere  Impulso ad incendiare Impulso improvviso  Incontinenza

Incubi nel sonno  Ingrassare eccessivamente Insonnia Internet addiction Intelligenza emotiva IpersessualitÓ Ipersonnia Ipnoinducenti Ipocondria Isoflavoni Jet-lag

Lavorodipendenza Love addiction Ludopatia Magnesio Mania Masochismo Melatonina Meteoropatia OmosessualitÓ Mobbing Molestare Narcolessia Neurolettici

  Nevrosi Ninfomania Nomofobia Nootropi Nutraceutici Nutrienti Nutrirsi bene ObesitÓ Omega 3 Omofobia Ossessione Orgasmo problematico  Ortoressia

Pace dei sensi Panico Paura Paura degli altri Paura delle malattie Paura degli spazi chiusi Paura di volare Parafilia Patologie psichiche Pedofilia Pedofobia

  Pensieri fissi Piacere nel guardare atti sessuali Pipý a letto Piramide alimentare Pop˛ addosso Pornodipendenza Potassio Piromania  Problemi da stress

Problemi di personalitÓ Pseudogravidanza Psicologo Psicologo online Psicofarmaci Psiconevrosi Psicosi Psicosi maniaco-depressiva Psicostimolanti Psicotropi

Preoccupazione per un difetto corporeo  Priapismo Principi nootropi Principi nutritivi Psicopatologia Psicosomatico Radicali liberi Rapporto sessuale doloroso

  Regime alimentare Ringxiety Risposta sessuale Sadismo Satirismo Sedativo Scatti di aggressivitÓ   Schizofrenia Selenio Sessodipendenza Shopping compulsivo

Sindrome da affaticamento Sindrome da Blackberry Sindrome da cambiamento stagionale Sindrome da disconnessione Sindrome da fuso orario Sindrome da rientro

Sindrome da squillo e vibrazione Sindrome generale di adattamento Sindrome maniaco-depressiva Sindrome meteoropatica Sintomi psicofisici Smart drugs

Social network dipendenza Somatizzazione Sonnambulismo Sonniferi Sonno eccessivo Sonno problematico Sostanze antiossidanti Sostanze e problemi psicologici

Sostanze naturali Sostanze nootrope Sostanze nutraceutiche Sostanze nutritive Sostanze sintetiche Sostanze vitaminiche Sostegno psicologico Spazzini dei Radicali liberi

Stabilizzanti dell'umore  Stalking Stanchezza cronica Stimolanti sessuali Stress Stress post trauma Stupefacenti Tabagismo Tachicardia Teledipendenza Terrore nel sonno

Timidezza eccessiva Tolleranza Tossicodipendenza Tranquillante TransessualitÓ Travestirsi da donna Tricotillomania Ubriacarsi Umore disforico Umore e clima

Umore e stagioni Uso patologico di Internet Vaginismo Vertigini Vibraxiety Vigoressia  Vitamine Voyeurismo Vocabolario di psicologia Vuoto interiore Zinco

 
[ Ultimo aggiornamento - 01/03/2013 ] 

    

ę 2007-2013 Cpsico.com - Tutti i diritti riservati

|:: Condizioni di utilizzo |:: Contatti |:: Copyright |:: Invia e Collabora |:: Privacy |:: Rassegna stampa |:: Mappa |

Sito curato da .:: SPF | Cpsico Staff | Dott. Fabio Guida ::.

 

 

Nota importante - Tutte le informazioni riportate in questo sito sono solo e soltanto a carattere puramente informativo e divulgativo e NON possono in alcun modo sostituirsi al rapporto diretto medico-paziente o psicologo-paziente e quindi a qualsiasi attivitÓ e prescrizione professionale del medico o dello psicologo. Le eventuali decisioni prese sulla base delle informazioni e dei dati riportati in questo sito, sono assunte dall'utente in totale e personale autonomia, rischio e responsabilitÓ. Nessun titolare, autore e collaboratore di Cpsico.com pu˛ essere ritenuto responsabile di eventuali conseguenze derivate dal loro utilizzo improprio -